STAGIONE 2017-2018

NEWS:   Provincial Day 2018 Selezione Femminile 


Mercoledì 21 al palasport Intercomunale di Cagno si è svolto un allenamento della selezione provinciale femminile dinanzi allo staff degli allenatori della Fipav Lombardia. Oltre al selezionatore provinciale Carlo Mattiroli e alla vice Katia Della Marta vi era il vice selezionatore regionale. Oltre trenta ragazze delle varie società della provincia di Como si sono allenate per oltre due ore e mezza. 

Presenti per la ASD Pallavolo Turate le atlete:

- Ceriani Sara
- Corbetta Arianna
- Gadola Silvia
- Trevisani Denise

NEWS - PRIMA DIVISIONE                                                                         

 

 Venerdì 16 febbraio 2018  A.s.d. Pallavolo Turate – Brenna Briacom  3 – 0       Classifica


Ciak si gira. Come da copione liquidiamo il Brenna in tre set. L’idea della trama è sviluppata da Roberta Costenaro che con il suo primo tempo rende subito drammatico il cammino dell’avversario (1-0). Tra i protagonisti di questo cortometraggio troviamo  Lara Zaffaroni che con il suo muro eclissa chi gli sta di fronte gettandolo nello sconforto (12-6). Completano il cast Francesca Verga che deve ripetere la scena più volte per  far comprendere al pubblico la sua diagonale (17-11), mentre per Chiara Frigerio è buona la prima. Il suo attacco precede i titoli di coda e chiude il set 25-14
 
Provate  a fermarci. Anche nel secondo set promettiamo solennemente di avere cattive intenzioni. Un ace di Celine Rossi ci porta sul 4-1 e l’astuzia  sotto rete di Lara Zaffaroni porta tranquillità per il futuro (6-4), certificato dalla polizza di garanzia di Chiara Frigerio . Come si muove fa terra bruciata e la sua pressione esercitata dalle retrovie rimane un incubo per chi la deve affrontare (14-7). Ci portiamo al compimento del set con il palleggio vegetariano  di Massardi Jasmine, che non alza il colesterolo ma contribuisce a fluidificare la circolazione della palla agguantata da Celine Rossi che ci consegna il set per 25-16
 
L’immaginario collettivo si aspettava nel terzo set una passeggiata di salute.  Così non è stato. Si comincia con l’attacco vincente di Celine Rossi, degna conclusione di un’azione interminabile (2-0). Da questo momento il nostro avversario prende il sopravvento (7-10). La causa è il momentaneo decesso del nostro gioco. Al suo posto troviamo una lapide con la scritta :< qui riposa in pace il gioco del Turate, non vogliamo fiori ma opere di bene.>. D’aldilà come se niente fosse risorge Roberta Costenaro che con la sua bomba ci livella finalmente all’avversario (17-17). In difesa mettiamo un doberman che risponde, anche con un fischio, al nome Fusto Maria Giulia. Azzanna i polpacci del nemico permettendo a Massardi Jasmine di realizzare un doppio ace (22-21) e di vincere il set  con la  diagonale  di Chiara Frigerio 25-23
 
Il campionato torna venerdì 23 febbraio 2018 ore 21,15 in casa con il Rastà
La Coppa Lariana va in scena sabato 24 febbraio 2018 ore 21,00 ad Arosio  




    

   

                   

Risultati squadre Turatesi

Prima divisioneGirone unico16 feb 2018   Pallavolo Turate  – Brenna  3 – 0  (25-14, 25-16, 25-23)Classifica
Terza divisioneGirone A09 feb 2018   Pallavolo Turate – Volley Erba3 – 0 (25-23, 25-14, 25-20)Classifica
Under 18Campione Provinciale
Girone E
18 feb 2018   Montesolaro –  Pallavolo Turate3 – 0  (25-15, 25-16, 25-14)Classifica
Under 16Campione
 provinciale
Girone F
10 feb 2018   Longone –  Pallavolo Turate1 – 3  (15-25, 23-25, 25-15, 23-25)Classifica
Under 14Campione Provinciale
Girone F
17 feb 2018   Pallavolo Turate –  Volley Binago3 – 0  (25-14, 25-7, 25-6)Classifica
Under 13Girone C11 feb 2018   Pallavolo Turate –  Villa Guardia3 – 0  (25-9, 25-3, 25-15)Classifica
Coppa Lariana2a fase  Girone  D12 feb 2018   Pallavolo Turate   –  Cadorago3 – 2  
(22-25, 27-25, 25-15, 20-25, 15-11)
Classifica
AGGIUNTE IMMAGINI UNDER 18 NELLA SEZIONE FOTO

L'ASD Pallavolo Turate ottiene il marchio di qualità FIPAV per il settore giovanile

La ASD Pallavolo Turate ha richiesto di essere valutata per poter ottenere il marchio di qualità 2018 / 2019, rilasciato dalla FIPAV alle squadre che rispettano determinati parametri.

La valutazione è andata a buon fine e da questo momento, per il biennio 2018 / 2019, la nostra società rientra tra le poche lombarde che possono vantarsi di avere ottenuto tale certificazione.

NEWS:  Memorial Fasolo

Sabato 07 ottobre la società Pallavolo Turate ha organizzato un torneo UNDER13 in memoria di Calogero Fasolo, per anni presidente benvoluto del sodalizio, scomparso purtroppo quest'anno a seguito di una grave malattia. 

Il torneo si è così concluso:
1^ classificata    ASD PALLAVOLO TURATE (Turate)
2^ classificata    USD MOZZATESE PALLAVOLO (Mozzate)
3^ classificata    G.S.Fo.Co.L (Legnano)

Al termine del torneo ci sono state le premiazioni… tutte le società sono state premiate da Alessandra Fasolo, figlia del compianto presidente.
La società le ha inoltre consegnato una targa come simbolo di ringraziamento per tutto il lavoro svolto negli anni dal papà.
Alessandra  ha espresso parole d’affetto e di gratitudine per aver voluto ricordare il papà utilizzando come mezzo una tra le cose che amava di più: la pallavolo.
 


ORARI  ALLENAMENTI 



   GLI ALLENAMENTI SONO INIZIATI PER TUTTE LE SQUADRE
SquadraGiorniOrari
Under 13Lunedì-Mercoledì18 - 20
Under 14Martedì - Giovedì - Venerdì17 - 19
Under 16Martedì - Giovedì - Venerdì17 - 19
Prima divisioneLunedì - Mercoledì20 - 22
Terza divisioneMartedì - Giovedì21 - 23
MinivolleyLunedì - Mercoledì17 - 18
Il MINIVOLLEY inizierà il giorno 25 settembre                   I MESI DI SETTEMBRE E OTTOBRE SONO DI PROVA E GRATUITI

Prima Divisione - partita precedente

Sabato 10 febbraio 2018  Pallavolo Arosio  - A.s.d. Pallavolo Turate 0 – 3       

In attesa del principe azzurro che a San Valentino deve arrivare per forza altrimenti son dolori de panza, proviamo a dare un senso alla nostra esistenza contrastando la veemenza del nostro avversario che ha una voglia matta di farci la pelle.
Chiediamo gentilmente a Roberta Costenaro di abbassare la cresta al nemico di turno, lei prontamente risponde con la solita bomba in primo tempo, arma sempre presente nel suo repertorio (1-0). Di riflesso un illuminato ace di Alice Collu ci convoglia ad un tranquillo 4-0.  
In difesa il nostro prezioso libero Martina Bianchi posiziona un cartello con la dicitura che non lascia dubbi ad interpretazioni errate: “ Zona militare limite invalicabile”. Rende l’idea?
Questo permette alle nostre bocche di fuoco di colpire in scioltezza. Per informazioni al riguardo chiedere alla sapiente diagonale di Francesca Verga(16-15). Mettiamo in mostra un gioco credibile e con poche sbavature, il tutto concilia perfettamente con la vittoria del set chiuso da un ace di Massardi Jasmine. 25-18
 
Penso ormai sia chiaro a tutti che stiamo parlando della solita lotta tra il bene e il male, tra il peccato e l’innocenza, tra la verità e la menzogna. Riusciranno le nostre “Avengers” a portare pace e giustizia in questo campionato? Non sarà un compito semplice visto che affronteremo un girone di ritorno densamente popolato da nemici sovraccaricati di sete di vendetta. Inizia l’opera il primo tempo di Roberta Costenaro (2-1) consapevole del fatto che il nemico più pericoloso siamo noi stessi. Solo noi possiamo smarrire la strada intrapresa fin’ora e la diagonale di Francesca Verga, spaccando il muro avversario, scongiura momentaneamente questo pericolo (4-3). Alice Collu si ritaglia un gustoso siparietto composto da un esplosivo primo tempo (7-3) più murone gigantesco (8-5).
Puntuale come un orologio svizzero arriva la crisi del secondo set (11-11). Perdiamo di vista la situazione quindi cerchiamo di migliorare il tatto colpendo la palla fidandoci della memoria. Ne viene fuori un graffiante tocco di Roberta Costenaro (12-10), e un ace baciato dalla fortuna (rete poi punto) di Celine Rossi (13-11).
E’ Chiara Frigerio a mettere la firma su questo set con ben tre ace consecutivi che  lo chiudono  definitivamente per 25-19.
 
Le sabbie del tempo ci rivelano che saremo noi a vincere questa partita, ma perché ciò avvenga dobbiamo costruircelo pezzo per pezzo. E’ Alice delle meraviglie a offrirsi volontaria di andare all’Ikea ad acquistare una confezione di “come assemblare e vincere il terzo set” < più un pacchetto di biscotti che a me piacciono tanto> . E’ lei a montare gran parte del set con attacchi, muri e quant’altro  (13-7) aiutata dalle sue colleghe Sara Bianchi (17-13) e Francesca Verga (20-16) che realizzano diagonali dalle linee rigorose ed essenziali. Del resto sono artigiane della qualità. Completano l’opera Roberta Costenaro e Chiara Frigerio mettendo in mostra un mix di progettazione e realizzazione.  Alice Collu mette l’ultimo tassello realizzando il nostro sogno creando una vittoria su misura per tutti i gusti e per tutte le tasche. 25-21



Torna su

RISULTATI DELLA STAGIONE 2016 - 2017

Under 184^ classificata
Under 163^ classificata
Under 164^ classificata
Under 143^ classificata
Under 14 Turate  Pro Patria1^ classificata
Under 13 Turate  Pro Patria1^ classificata
Under 134^ classificata
Under 1213^ classificata  (1^ nel girone)
Terza Divisione6^ classificata
Prima divisione3^ classificata